Amministrazione Trasparente

CAP. “A”: – PREMESSA
CAP. “B”: – DATI DELL’ENTE
CAP. “C”: – CONSIGLIO DIRETTIVO
CAP. “D”: – CONSIGLIO DI DISCIPLINA TERRITORIALE
CAP. “E”: – PERSONALE DIPENDENTE
CAP. “F”: – BILANCI
CAP. “G”: – INCARICHI E CONSULENZE
CAP. “H”: – RAPPORTI CON L’ENTE

-> Dati di contatto Data Protection Officer (DPO/RPD) <-

PREMESSA

E’ entrato in vigore, dal 20/04/2013, il Decreto Legislativo 14 marzo 2013 n. 33 “Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni”, pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 80 in data 05/04/2013; in questa sezione sono inserite le informazioni di cui è prevista la pubblicazione rispettando lo schema indicato nell’Allegato del decreto sopra citato, che deve essere comune a tutte le pubbliche amministrazioni.
Il Dipartimento della Funzione Pubblica, con comunicazione prot. DFP 0041675 P-4.17.1.7.4 del 13/09/2013, riguardante l’applicazione della “Spending review” agli Ordini e Collegi professionali, ha chiarito che il Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, come ogni altro Ordine professionale, è un Ente Pubblico non Economico a carattere associativo sotto la vigilanza del Ministero della Giustizia, dotato di autonomia finanziaria e patrimoniale e che, tra l’altro, la sentenza n°21226 del 14/10/2011 della Cassazione Civile, sez. I, sottolinea che gli Ordini ed i Collegi professionali non beneficiano di alcun contributo pubblico, per cui non sussiste interesse da parte dello stato ad esercitare un controllo sulla correttezza della gestione degli enti in questione.
Il Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, con comunicazione prot. 409/GG/ff del 18/01/2014 riguardante l’applicazione del D. Lgs. 33/2013 agli Ordini ed i Collegi professionali, ha chiarito quali siano i contenuti che l’Ordine ha l’obbligo di pubblicare.
Alla luce di quanto appena esposto, l’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di LA SPEZIA, in ottemperanza al D.lgs. 33/2013, pubblica la sezione  “Amministrazione Trasparente”, ma si sottolinea che non è tenuto alla pubblicazione di tutta la documentazione prevista dal decreto, per le motivazioni sopra descritte, oltre al fatto che alcune sezioni non hanno pertinenza con l’attività svolta dal Collegio medesimo.
Con riferimento alle comunicazioni del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, prot. 7059/GG/ff del 29/12/2014 e prot. 550/GG/ff del 30/01/2015, la presente sezione è stata aggiornata secondo il “regolamento recante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione delle informazioni da parte del Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati e dei Consigli Territoriali dell’Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati ai sensi dell’art. 2, comma 2-bis del D.L. 31 Agosto 2013, n. 101, convertito nella L. 30 ottobre 2013, n. 125” inviato al presente Collegio dal C.N.P.I., contestualmente alle comunicazioni sopra riportate.

DATI DELL’ENTE

  • Denominazione dell’Ente: Ordine dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di LA SPEZIA
  • Natura Giuridica: Ente Pubblico non Economico a carattere associativo sotto l’egida del Ministero della Giustizia – Ufficio delle Libere Professioni
  • Codice fiscale: 91017660118.
  • Partita I.V.A.: non posseduta
  • Sede legale ed operativa: Viale San Bartolomeo n. 665 bis – 19126 LA SPEZIA
  • Recapito telefonico: 0187 738330
  • Recapito fax: 0187 738330
  • Indirizzo di posta elettronica: collegio@www.perindlaspezia.it
  • Indirizzo di posta elettronica certificata: ordinedilaspezia@pec.cnpi.it

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Il Consiglio Direttivo del Collegio si è insediato in data 19 maggio 2021 e, secondo le vigenti disposizioni di Legge, permarrà in carica per il quadriennio 2021 ÷ 2025. Esso risulta essere composto dai sottoelencati Soggetti:

Per. Ind.                CHIAPPINI FULVIO
Nato a:                  LA SPEZIA  (SP)  il  21/07/1951
Codice fiscale:
Specializzazione:   EDILIZIA
Incarico:                PRESIDENTE

Per. Ind.                ALBERICCI CLAUDIO
Nato a:                  LA SPEZIA il 07.02.1959
Codice fiscale:
Specializzazione:   ELETTRONICA
Incarico:                SEGRETARIO

Per. Ind.               FOCE  GIANLUCA
Nato a:                 LA SPEZIA il 06/09/1968
Codice fiscale:
Specializzazione:       ELETTROTECNICA
Incarico:               TESORIERE

Per. Ind.               FAZIOLI GIOVANNI
Nato a:
Codice fiscale:
Specializzazione:       ELETTROTECNICA
Incarico:               CONSIGLIERE/RPD

Per. Ind.               GALAZZO ALESSANDRO
Nato a:
Codice fiscale:
Specializzazione:       ELETTROTECNICA
Incarico:               CONSIGLIERE

CONSIGLIO DI DISCIPLINA TERRITORIALE

Il Consiglio di Disciplina Territoriale del Collegio dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati della Provincia di Genova competente anche per gli Ordini dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati delle Provincie di La Spezia e Savona.

  • Sede operativa: Via Pammatone 2/24 – 16121 – Genova (GE)
  • Indirizzo di posta elettronica: consigliodidisciplina@perindgenova.it

PERSONALE DIPENDENTE

Non risulta attualmente alle dipendenze dell’Ente alcun dipendente.

BILANCI

Visualizza la pagina Bilanci.

INCARICHI E CONSULENZE

  • DPO – Data Protection Officer: Responsabile della Protezione dei Dati personali

Il giorno 21 maggio 2018 con delibera del consiglio direttivo ha incaricato come DPO il Per. Ind. Roberto Franchi.

Dati di contatto:
E-mail : roberto.franchi@selsrl.it
PEC : roberto.franchi@pec.perind.it

RAPPORTI CON L’ENTE

La Sede del Collegio presenta i seguenti orari di apertura al Pubblico:

  • Martedì pomeriggio dalle ore 18,00 alle ore 20,00.
  • Ogni altro giorno (domenica esclusa) su richiesta via mail al Presidente all’indirizzo del collegio previo prenotazione di data ed orario.

Tutti i pagamenti nei confronti dell’Ente, fatta eccezione per le quote di iscrizione annuale (incassate tramite bollettino di conto corrente inviato da GEFIL SPA) debbono essere liquidati al Collegio mediante versamenti sul conto corrente bancario intestato allo scrivente Ente ed aperto presso:

  • Codice IBAN: IT 41R0569610700000002144X94

Si allega tariffario in vigore.

Tariffario 2020 – Quote di iscrizione esercizio 2020:

  • Iscritto non esercitante la professione €200
  • Iscritto esercitante la professione €250
  • Tassa di prima iscrizione o di reiscrizione al Collegio (esclusa quella governativa) €150
  • Tassa di iscrizione Registro Praticanti €160
  • Rilascio timbro professionale in metallo N.A.
  • Rilascio timbro professionale in gomma N.A.
  • Rilascio tessera di iscrizione gratuito
  • Rilascio certificato di iscrizione gratuito
  • Rimborso Presidente, Consiglieri e Colleghi appositamente incaricati per spostamenti
    – Rimborso chilometrico automezzo proprio €/km 0,52
    – Rimborso spese altro mezzo di trasporto, vitto, alloggio, ecc. a piè di lista